News

Il Sole 24 Ore lunedì 07 NOVEMBRE 2016 - di Andrea Barison Accertamento. Secondo la Ctr Lombardia è improprio invocare l’articolo 37-bis del Dpr 600 per riqualificare le due operazioni La cessione ravvicinata non è abuso Legittimo il conferimento di ramo d’azienda seguito dopo pochi giorni dalla vendita delle quote
Stampa
PDF
05
Ott

PROROGA 16 OTTOBRE 2017 SPESOMETRO

Scritto da ADSIDS.

E' confermata la proroga  al 16 ottobre 2017 per l'invio dei dati fatture del primo semestre 2017.
Stampa
PDF
03
Ott

SPESOMETRO

Scritto da ADSIDS.

La scadenza per l'invio dati fatture emesse e ricevute del primo semestre 2017 sarebbe fissata per il 5 ottobre 2017 (proroga della precedente scadenza 28 settembre 2017, con apposito comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate). Si profila l'ipotesi di una ulteriore proroga al 16 ottobre 2017 con un provvedimento del Presidente del Consiglio,  che dovrebbe anche fare chiarezza sull'aspetto delle sanzioni per eventuali errori commessi senza dolo.
Stampa
PDF
01
Ott

NUOVE GUIDE DALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Scritto da ADSIDS.

Stampa
PDF
01
Ott

CRITICITA' E PROPOSTE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

Scritto da ADSIDS.

Il Consiglio Nazionale ha emanato un documento che mette in evidenza le criticità derivanti dagli adempimenti del primo semestre 2017 a carico dei contribuenti e dei professionisti  che li assistono. Con questo documento il Consiglio Nazionale,  a fronte delle suddette  criticità,  presenta le sue proposte.
Stampa
PDF
21
Nov

Accertamento. Chi ha fatto istanza deve incontrare i funzionari o prospettare per iscritto la definizione

Scritto da ADSIDS.

NORME E TRIBUTI Il Sole 24 Ore lunedì 21 NOVEMBRE 2016 - di Andrea Barison

Accertamento. Chi ha fatto istanza deve incontrare i funzionari o prospettare per iscritto la definizione
L’adesione non congela i termini se non si formulauna proposta

Stop alla sospensione dei termini per la presentazione del ricorso se dopo l’istanza di accertamento con adesione il contribuente non si presenta all’incontro fissato dalle Entrate oppure non presenta, almeno, una proposta scritta di definizione. 
Ad affermarlo è stata la sentenza 1023/1/2016 della Ctp di Caltanissetta (presidente D’Agostini, relatore Porracciolo).